0articoli

Non hai articoli nel carrello.

Product was successfully added to your shopping cart.

Parrucche e Chemioterapia

Parrucche e Chemioterapia

Notizie ed informazioni utili riguardante questo settore. In questo sezione di parrucche e chemioterapia  troverete tutte le risposte e informazioni utili che spesso si cercano sul web o sui forum sulle parrucche.


Parrucche e Chemioterapia

Parrucche e Chemioterapia

Notizie ed informazioni utili riguardante questo settore. In questo sezione di parrucche e chemioterapia  troverete tutte le risposte e informazioni utili che spesso si cercano sul web o sui forum sulle parrucche.

   Laratupon via Paolo Nibbia nr. 4-Novara-negozio e vendita tel.0321-39 32 29

       Il sito di riferimento Italiano per gli acquisti on line. Servizio Clienti Tel. 0321-65 93 78
                                               contatto e-mail:info@parruccheonline.com

 

 Mi chiamo Patrizio Faraci direttore commerciale  del sito  parruccheonline e  come molti di voi che in questo momento sono su questa pagina, mi son trovato da un momento all'altro a dover  combattere contro un tumore maligno e  con metastasi in atto.
Capisco sia lo stato d'animo che l'interminabile percorso che vi si presenta, ma spero che queste poche parole possano essere d'aiuto e di sprono.
In questo momento sembra che tutto debba crollare addosso, sembra che i sogni e gli affetti e le speranze siano di colpo diventati lontani anni luce dai vostri primi pensieri.
In realtà vi accorgerete che dopo uno smarrimento iniziale, il vostro mondo si avvicinerà ancora di più a voi  fornendovi  la forza e lo spirito giusto per affrontare il tutto  con più carattere.
Ho battuto questa malattia grazie al sorriso che non ho perso mai, il quale ha profuso ottimismo a chi mi stava vicino permettendomi di ricaricarmi vedendo anche loro forti.
Questo effetto terapeutico non ha permesso di far abbassare le mie difese immunitarie.
Un grazie speciale alla professionalità di quei dottori sia dell'Ospedale Maggiore di Novara e del Centro Tumori di Milano che hanno combattuto al mio fianco, fino a farmi vincere questa battaglia.      

                                                                                                                                         

 

CAPELLI E CHEMIOTERAPIA
NON TUTTI I FARMACI  CHEMIOTERAPICI  POSSONO DETERMINARE IL FASTIDIOSO EFFETTO ALOPECIZZANTE, A VOLTE POSSONO CREARE FENOMENI DI LEGGERO DIRADAMENTO.
MENTRE NEI FARMACI  CHEMIOTERAPICI  COME L'ANTRACICLINE ED I TAXANI DETERMINANO UN'ALOPECIA COMPLETA E TALVOLTA ANCHE NELLE CIGLIE E  DELLE SOPRACCIGLIA.
PER QUESTO MOTIVO E'  IMPORTANTE PRIMA DI AVVIARE UN TRATTAMENTO CHEMIOTERAPICO , DI DOMANDARE AL PROPRIO ONCOLOGO SE LO SCHEMA DI CHEMIOTERAPIA PROGRAMMATA DETERMINERA' O MENO L'ALOPECIA ,QUESTO AIUTERA' A PREPARARSI AL MEGLIO POSSIBILE ALL'EVENTO.
LA CADUTA DEI CAPELLI AVVIENE ALL'INCIRCA DOPO CIRCA 15 GIORNI DALL'INIZIO DEL TRATTAMENTO ED IN MODO VELOCE E MASSIVO.
RICORDIAMO CHE L'EFFETTO  ALOPECIZANTE  E' CAUSATO DAI FARMACI QUINDI VA CONSIDERATO COME UN FENOMENO TRANSITORIO ED REVERSIBILE. INFATTI AL TERMINE DELL' ULTIMO CICLO SOSTENUTO DOPO CIRCA 1 MESE I  CAPELLI TORNERANNO A RICRESCERE, ADDIRITTURA RIGENERATI E PIU' BELLI DI PRIMA.

SUGGERIMENTI
SECONDO LA NOSTRA ESPERIENZA CONSIGLIAMO DI NON TAGLIARE I CAPELLI PRIMA DELL'INIZIO DELLA CADUTA DEGLI STESSI  A MENO CHE NON SI DECIDA DI  CAMBIARE LOOK. QUESTO VI PERMETTERA'  DI NON CAMBIARE LA FISIONOMIA NE LA PROPRIA  IMMAGINE. INFATTI PASSERETE INOSSERVATE NEGLI AMBIENTI SOLITI CHE  FREQUENTATI, (SUL LAVORO NELLE AMICIZIE ETC).
 UN SUGGERIMENTO MOLTO IMPORTANTE E' QUELLO DI AQUISTARE  LA PARRUCCA PRIMA DI PERDERE I CAPELLI .QUESTO CONSENTIRA' ' DI ACQUISIRE UNA CERTA MANUALITA' E PADRONANZA DEL PRODOTTO, CHE SARA' POI FONDAMENTALE QUANDO IL VOSTRO  L' UTILIZZO DOVRA' ESSERE PER FORZA DI COSE' QUOTIDIANO, SENZA INCORRERE AD INESPERIENZE MANUALI O A CALI PSICOLOGICI.

L'ACQUISTO DI UNA PARRUCCA DEVE TENERE CONTO DEI SEGUENTI CRITERI:

>ASPETTO ESTETICO

>ASPETTO PSICOLOGICO

>TRASPIRAZIONE DEL PRODOTTO

>PROFESSIONALITA' DEL FORNITORE

>GRANDISSIMA SCELTA DELLE PARRUCCHE

GENERALMENTE E' SUGGERIBILE NON CAMBIARE FISIONOMIA, POICHE' COLORO CHE VI CONOSCONO E NON SANNO DEL DIFFICILE  MOMENTO, NON VEDENDOVI CAMBIATI, NON PORRANNO DOMANDE INDISCRETE O CHE POTREBBERO METTERVI IN DIFFICOLTA'. L'ASPETTO PSICOLOGICO DUNQUE E' FONDAMENTALE. QUINDI SI RICORDI CHE E' COMUNQUE SOLO UN MOMENTO TRANSITORIO E COME TALE VA VISSUTO.

COMUNQUE SIA IL PERSONALE DI FARCAPHAIR, LARA TUPON NOVARA E PARRUCCHEONLINE, SAPRANNO OCCUPARSI AL MEGLIO DELLA VOSTRA IMMAGINE.  DEVE SAPERE CHE OGGI ESISTONO DIVERSE TIPOLOGIE DI PARRUCCHE CHE POSSONO SVARIARE A 360 GRADI PER LAVORAZIONE STILE E QUALITA'. INFATTI LA NOSTRA COMPETENZA LE METTE A DISPOSIZIONE MULTEPLICI STILI DIVERSI, DAI TAGLI CLASSICI E IN FIBRA SINTETICA O  ALLE FIBRE SPECIALI E DI ULTIMA GENERAZIONE, FINO A QUELLE BELLISSIME  DI CAPELLO NATURALE.

QUINDI SI RICORDI DI AFFIDARSI SEMPRE AD DITTE SERIE ED IMPORTANTI E CHE SIANO SPECIALIZZATE IN QUESTO SETTORE, IL LORO SHOW ROOM E LA GRANDE VARIETA' DI MODELLI CHE METTERANNO A SUA DISPOSIZIONE, SARA'  IL LORO BIGLIETTO DA VISITA. UN ALTRO ASPETTO CHE DOVRA' ESSERE PRESO IN CONSIDERAZIONE E' CHE UN BUON PROFESSIONISTA SARA' IN GRADO DI GARANTIRLE  ASSISTENZA ANCHE DOPO L'ACQUISTO.


AVVERTENZE E CURA PER IL PROPIO CORPO
USARE UNO SHAMPOO DELICATO PER IL PROPRIO CUOIO CAPELLUTO
EVITARE TINTURE PERMANENTI O PRODOTTI CHIMICI DURANTE IL TRATTAMENTO DI CHEMIO E POST TERAPIA.

perdita dei capelli chemioterapia

ASPETTO PSICOLOGICO E PARRUCCA
LA PERDITA DEL CAPELLO DANNEGGIA  SICURAMENTE  L'ASPETTO ESTETICO E PER MOLTE DONNE QUESTO ASSOCIATO AL FATTO DI ESSERE SOTTO  A TERAPIA PUO' DARE GROSSI PROBLEMI PSICOLOGICI.
COME OVVIARE A QUESTO ? DOPO QUASI TRENT'ANNI DI ESPERIENZA IN QUESTO SETTORE VI POSSIAMO SUGGERIRE DI AFFIDARSI AGLI  OSPEDALI  DOVE SIETE SOTTO CURA PERCHE'  ALL' INTERNO DEL LORO STAFF HANNO PERSONALE  SPECIALIZZATO CHE VI POTRA' ASSISTERE EFFICACEMENTE ANCHE SOTTO QUESTO PROFILO.
NONOSTANTE QUELLO CHE SI DICE SULLA SANITA' ITALIANA,  CI SONO STRUTTURE MOLTO ORGANIZZATE IN QUESTI REPARTI.



PARRUCCHE E CHEMIOTERAPIA
ESISTONO VERAMENTE LE PARRUCCHE PER CHEMIOTERAPIA ?  SI VEDONO SPESSO PUBBLICITA'  CON SLOGAN TIPO: PARRUCCHE PER CHEMIOTERAPIA, MA QUESTA AFFERMAZIONE NON E' PERFETTAMENTE VERITIERA, QUINDI LA LA RISPOSTA E' NO. !!
IN  REALTA'  CI SONO GRANDI  DIFFERENZA TRA LE VARIE FABBRICAZIONI E LE  SVARIATE QUALITA'.
QUANDO SI E'  SOTTOPOSTI A QUESTI CICLI E SI HA INTENZIONE DI ACQUISTARE UNA PARRUCCA CI SI  DOVREBBE  AFFIDARE A PERSONALE  VERAMENTE COMPETENTE, CHE CONOSCA SIA L'ITER CHE STATE VIVENDO SIA LE FASI DI REALIZZAZIONE DI UNA PARRUCCA. IN QUESTO MODO SARA' PIU' SEMPLICE LA SCELTA PER LE VOSTRE ESIGENZE. FATEVI SPIEGARE AL MEGLIO QUELLE  CHE SONO LE SOSTAZIALI DIFFERENZE TRA UNA LAVORAZIONE E L'ALTRA. POSSONO ESSERE PRODOTTE CON DIVERSI CRITERI E CON DIVERSI MATERIALI.

parrucche e chemioterapia

SPESE SANITARIE, DETRAZIONE DELLA PARRUCCA...

Sì alla detrazione Irpef del 22 per cento per l’acquisto della parrucca. Lo chiarisce l’Agenzia delle Entrate con la risoluzione n. 9/E del 16 Febbraio 2010, secondo cui la parrucca può rientrare tra le spese sanitarie detraibili se serve a rimediare al danno estetico provocato da una patologia e ad alleviare una condizione di grave disagio psicologico nelle relazioni della vita quotidiana. In questa ipotesi, infatti, la parrucca svolge una funzione sanitaria a tutti gli effetti e può essere considerata a pieno titolo come un qualsiasi dispositivo medico destinato dal produttore a essere usato per attenuare malattie o lesioni umane e messo in commercio con queste finalità.

In particolare,nel caso concreto preso in esame dal documento di prassi, la parrucca viene inclusa tra gli oneri sanitari detraibili perché utilizzata da una paziente per superare le difficoltà psicologiche legate alla caduta dei capelli causata dai trattamenti chemioterapici.

Ricordiamo che anche l’Asl di alcune regioni come Piemonte, Marche, Toscana e Basilicata erogano un ulteriore contributo in denaro per l’acquisto di una parrucca Per saperne di più, rivolgetevi ai vostri uffici ASL di competenza, oppure si colleghi al sito regionale di competenza del vostro distretto.

Rimborso Acquisto Parrucche

I pazienti oncologici che a seguito della chemioterapia hanno una alopecia completa possono usufruire di un contributo regionale  di 250 euro per l’acquisto di una parrucca come succede ad esempio in Piemonte il  "bonus" è comunque a  discrezione del territorio di appartenenza. Tutti coloro che acquisteranno una parrucca e solamente dove è previsto il contributo, potranno rivolgersi alla propria ASL con la seguente documentazione:
-  ricevuta in originale dell’acquisto della parrucca
-  dichiarazione dell’oncologo che attesta la diagnosi: alopecia secondaria a chemioterapia
-   in alcuni uffici dovrà compilare un apposito modulo
Se la Regione rinnoverà il rimborso, a seguito della richiesta al paziente verrà rimborsato tramite assegno la cifra prevista di 250 euro (o secondo modalità diverse in altre ASL da chiedere all’Ufficio Protesi). Se la spesa per la parrucca supera i 250 euro verrà rilasciato dall’Ufficio Protesi un copia della ricevuta d’acquisto e la dichiarazione dell’avvenuto rimborso affinché la rimanente cifra possa essere scaricata dalle tasse come spesa medica. Per la dichiarazione dell’oncologo che attesta la diagnosi “alopecia secondaria a chemioterapia” per i pazienti che sono seguiti presso il nostro DH è stato predisposto un modulo prestampato che potrete richiedere al vostro Oncologo in qualsiasi momento.

Comunque per maggiori e più corretti approfondimenti suggeririamo di collegarsi al sito ASL della propria città.

Potete suggerirmi una parrucca perrche' sto facendo la chemioterapia?

Le chiariamo subito che non esistono parrucche chemioterapiche, questo è un modo non proprio corretto nel vendere un prodotto che utilizzano alcuni mestieranti. Deve sapere però che esistono tantissimi prodotti, ma indipendentemente dalla linea o marca che decida di utilizzare preferibilmente quelle in fibra ad alto effetto naturale e lavorate a mano, che sono le più traspiranti. Questo genere di prodotto lo troverà sul nostro sito che per scelta aziendale abbiamo preferito commercializzarle solo le parrucche  in fibra ad alto effetto naturale.

Parrucche di capello naturale.Accedi alla sezione

Parrucche termo resistenti. Accedi alla sezione

Parrucche sintetiche ad alto effetto naturale.Accedi alla sezione

SE DECIDE DI ACQUISTARE UNA PARRUCCA ONLINE SUL NOSTRO SITO PARRUCCHEONLINE .COM  TROVERA'  UNA GALLERY AMPISSIMA DI PARRUCCHE, CIRCA 800 MODELLI CON  STILI DIVERSI, TRA GLI ALTRI ARTICOLI LE SEGNALIAMO CON LA POSSIBILITA' DI ACQUISTARE I PREZIOSI TURBANTI  CHRISTINE, CHE SONO UNA SOLUZIONE O UN'ALTERNATIVA PERFETTA ED  ADATTA A TUTTE LE ESIGENZE.

LE SUGGERIAMO IN CASO DI ACQUISTO DI UNA PARRUCCA PER MOTIVI ONCOLOGICI DI UTILIZZARE LE PARRUCCHE LAVORATE A MANO O COMUNQUE  PARRUCCHE IN MONOFILAMENTO, POICHE' SONO LE PIU' LEGGERE E TRASPIRANTI ED ESTETICAMENTE INVISIBILI ANCHE  ALL'OCCHIO PIU' INDISCRETO.QUESTE PARRUCCHE HANNO UN COMFORT SPECIALE IN QUALSIASI STAGIONE DELL'ANNO. SEGUITE TUTTE LE NOSTRE INDICAZIONI RIPORTATE SUL SITO O TRAMITE I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE INFORMATIVIO SULLE PARRUCCHE.

QUALORA VOLESSE  TOCCARE CON MANO TUTTI I NOSTRI PRODOTTI, E PROVARE I NOSTRI MODELLI DIRETTAMENTECI PUO' FAR VISITA AL NOSTRO GRANDE  SHOWROOM DI PARRUCCHE A NOVARA, SAREMO LIETI DI POTER ESSERLE D'AIUTO GRAZIE AL NOSTRO PREPARATISSIMO STAFF.

 

 Vedi Articolo Precedente su Oncologia e Parrucche con ulteriori link e informazioni utili

 

   

 

                                                                                                                                        
                                                                                                                                      

 

 

                                                                                                   

                                                                                                                                 
                                                                                                                                         

 

 

 

Commenti