0articoli

Non hai articoli nel carrello.

Product was successfully added to your shopping cart.

Parrucche Chemio

Solo coloro che  hanno vissuto sulla propria pelle o su quella di un famigliare, possono capire  cosa significhi dover accettare la sfida contro una malattia oncologica e quali siano i lunghi e difficili percorsi  da intraprendere. Elencheremo una serie di informazioni che aiuteranno le prossime persone che dovranno acquistare una o più parrucche a causa cicli di chemio


Parrucche Chemio

Parrucche Chemio

Solo coloro che  hanno vissuto sulla propria pelle o su quella di un famigliare, possono capire  cosa significhi dover accettare la sfida contro una malattia oncologica e quali siano i lunghi e difficili percorsi  da intraprendere. Elencheremo una serie di informazioni che aiuteranno le prossime persone che dovranno acquistare una o più parrucche a causa cicli di chemio

parrucche per chemio

  1. La caduta dei capelli

La caduta dei capelli è ricordatevi comunque è una causa temporanea, quindi una volta terminato il protocollo medico i capelli torneranno a ricrescere. Generalmente 15 giorni dopo aver subito il trattamento di chemioterapia, inizierete a trovare i primi  capelli nella spazzola.parrucche per chemio

Ovviamente lo stato d'animo può portare a bassi sbalzi umorali a causa della caduta dei capelli, per altro è umanamente compresibile. Ma è altrettanto vero ed importante capire che ciò non vi aiuterà ad affrontare al meglio la situazione, anzi potrà solo farvi sentire a disagio. Quindi reagire con vigore a questa situazione senza deprimersi. Si può trovare comunque la soluzione ideale, vediamo come. Ci si deve sentire belli a prescinderre, anche se si decidesse di stare senza aspettando il sospirato giorno della loro ricrescita, o meglio ancora con una parrucca oppure con i bellissimi turbanti che sono in commercio.

Senza                                                            Parrucche                                                      Turbanti o bandane

caduta capelli per chemio        parrucca per chemioterapia        turbanti chemioterapia

  • Senza, le basterà truccarsi con prodotti Waterproff ed agghindarsi con orecchini e con qualche collana.
  • Parrucche oggi ne esistono in commercio di bellissime, ricordandovi di farsi assistere sempre e solo da seri professionisti che operano da anni nel settore. Evitando possibilmente: gli improvvisati, le parrucche date in dotazione poichè generalmente non hanno nulla a che fare con la qualità del prodotto.
  • Turbante o bandane, infatti ad oggi grazie ad aziende serie si sono create prototipie bi-fasiche coniugando esigenze di comfort ai  look raffinati.

           Rimborsi e contributi regionali

Molte regioni Italiane oltre alla deduzione fiscale per la detrazione del 19% della propria  dichiarazione dei redditi propone in aggiunta rimborsi in denaro per l'acquisto della parrucca. Vi suggeriamo di collegarvi al sito ASL della regione o della città di residenza, per avere conferme e  più precise istruzioni sulla modulistica da presentare.

           

Commenti